Skip to main content

CVC carta di credito: come funziona e a cosa serve

CVC carta di credito: come funziona e a cosa serve

La CVC (Card Verification Code) è una serie di cifre che viene stampata sulla carta di credito e che serve a garanzia di sicurezza delle transazioni online. In questo articolo andremo ad analizzare come funziona la CVC, a cosa serve e come utilizzarla.

Cos’è la CVC carta di credito?

La CVC carta di credito è un codice di sicurezza che viene stampato sulla carta di credito. Si tratta di un codice composto da tre cifre per le carte Visa e Mastercard, mentre per le carte American Express è composto da quattro cifre. La sua funzione è quella di fornire una maggiore sicurezza alle transazioni online, in quanto garantisce che il titolare della carta sia colui che effettua l’acquisto.

Come funziona la CVC?

Per utilizzare la CVC carta di credito è necessario inserire il codice durante la fase di pagamento online. Questo codice viene richiesto solitamente in una schermata dedicata, dove è possibile inserire anche altri dati relativi alla carta di credito, come il numero della carta e la data di scadenza.

Una volta inserita la CVC, la transazione viene verificata e autorizzata dall’emittente della carta. In questo modo si garantisce che il titolare della carta abbia effettivamente autorizzato l’acquisto.

A cosa serve la CVC?

La CVC carta di credito serve a garantire la sicurezza delle transazioni online. Grazie a questo codice, l’emittente della carta può verificare che il titolare della stessa sia effettivamente colui che sta effettuando l’acquisto. In questo modo si riduce il rischio di frodi o di utilizzo non autorizzato della carta.

Come proteggere la propria CVC?

Per proteggere la propria CVC carta di credito è importante adottare alcune precauzioni. In primo luogo, è fondamentale non condividere mai il codice con terzi, nemmeno con amici o familiari.

Inoltre, bisogna fare attenzione alle truffe online. Esistono infatti numerose fasce che cercano di ottenere il codice CVC attraverso tecniche di phishing o di hacking. Per evitare di cadere in queste trappole, è importante controllare sempre l’affidabilità del sito in cui si effettua l’acquisto e di prestare attenzione alle email sospette o alle richieste di informazioni personali.

Infine, è possibile attivare servizi di notifica SMS o via email per essere informati in tempo reale di qualsiasi movimento sulla propria carta di credito.

Conclusioni

La CVC carta di credito è un codice di sicurezza fondamentale per garantire la sicurezza delle transazioni online. Grazie a questo codice, gli emittenti delle carte di credito possono verificare che il titolare della carta sia effettivamente colui che sta effettuando l’acquisto. Per proteggere la propria CVC, è importante adottare alcune precauzioni, come non condividere mai il codice con terzi e prestare attenzione alle truffe online.


Articoli correlati
Anche Fineco si è allineata all’ennesimo sistema di pagamento. Stavolta si tratta di Fitbit Pay, che permette di pagare con il proprio smartwatch o tracker,…
Si, il bollo auto si può pagare anche con carta prepagata come si può ovviamente con qualsiasi altra carta di credito o carta di debito. Tempo richiesto:…
Aggiornamento 14/02/2020 Abbiamo appena ricevuto il comunicato con le condizioni di partecipazione, che andiamo a condividere con voi lettori. Il conc…
Ogni volta che ci si avvicina a periodi di acquisti al di sopra della norma, c’è qualche simpaticone che ne approfitta per amplificare le psicosi permanenti…
Di HYPE abbiamo detto molto nella nostra recensione, ma qui ti elencheremo le tipologie e i tempi delle varie modalità di ricarica possibili per questa cart…
Oggi la conosciamo come N26, ma per pochi mesi, esattamente dall’Aprile del 2016 a Luglio dello stesso anno, è uscita nel mercato bancario con il nome di Nu…
Bestshopping è un sito di cui parleremo spesso in questo sito, perché offre delle condizioni ultra-vantaggiose a chi è attento al risparmio e vuole racimola…
Con un comunicato uscito poche ore fa’, il Gruppo Illimity ha reso nota l’acquisizione di IT Auction da parte Neprix, per il 70% delle quote, pari a €10,5M….
Mentre Greta e compagni cazzeggiano, aziende come iZettle fanno i fatti! Raga questi recuperano la plastica che sitrova nell’oceano e la trasformano in u…
Ti è mai capitato, leggendo lo storico dei pagamenti della tua carta di credito, di trovare degli spostamenti con delle diciture che non riesci a identifica…