Skip to main content

Cosa fare in caso di superamento del limite della carta di credito Mastercard

Cosa fare in caso di superamento del limite della carta di credito Mastercard

Quali sono gli accorgimenti che è necessario adottare nel caso in cui il limite della carta di credito Mastercard venga superato?

Quando si fa riferimento al limite di spesa si indica la somma presente sulla carta di credito di cui si può disporre ogni mese.

Rispondiamo ad alcune domande prima di andare avanti:

  1. Cosa succede se supero il limite di credito? Come hai accennato, se superi il limite della tua carta di credito, la tua banca potrebbe rifiutare ulteriori transazioni. Questa è una misura di protezione per te e per la banca per prevenire l’indebitamento eccessivo. Inoltre, potresti essere addebitato una commissione per il superamento del limite, a seconda delle politiche della tua banca.
  2. Come influisce sul mio punteggio di credito? Superare il limite della tua carta di credito può danneggiare il tuo punteggio di credito. Il tuo punteggio di credito è una misura della tua capacità di gestire il debito, quindi se superi regolarmente il tuo limite, potrebbe essere un segnale che hai difficoltà a gestire i tuoi debiti.
  3. Cosa posso fare se supero il mio limite di credito? Se ti trovi in questa situazione, dovresti cercare di pagare il tuo saldo il più rapidamente possibile. Inoltre, dovresti contattare la tua banca per discutere la situazione. Potrebbero essere in grado di offrirti opzioni per aiutarti a gestire il tuo debito, come un piano di pagamento o un aumento temporaneo del tuo limite di credito.
  4. Come posso prevenire il superamento del mio limite di credito? Una buona pratica è monitorare regolarmente il tuo utilizzo della carta di credito. Molte banche offrono strumenti online che ti permettono di vedere quanto hai speso e quanto credito ti rimane. Inoltre, dovresti cercare di pagare il tuo saldo in pieno ogni mese per evitare di accumulare debiti.

Ricorda che ognuno ha una situazione finanziaria unica, quindi è importante parlare con un consulente finanziario o con la tua banca per capire le tue opzioni specifiche.

Vediamo ora i limiti di alcune delle carte che trattiamo nel nostro sito

CartaLimite PrelievoLimite PagamentoLimite PlafondAttivazione
N262.500,00€/giorno5.000,00€/giornoIllimitatoAttiva
HYPE Start250,00€/giorno999,00€/giorno2.500,00€Attiva
HYPE Plus1.000,00€/giornoSaldo disponibile20.000,00€Attiva
Revolut (tutte)3.000,00€/giornoSaldo disponibileIllimitatoAttiva
YAP250,00€/giornoSaldo disponibile1.500,00€Attiva

Il limite in questione viene stabilito direttamente dal gestore – Mastercard, in questo caso – dopo che si è proceduto alla verifica della solvibilità.

Il limite di spesa equivale al limite di credito nell’eventualità in cui sia stata attivata l’opzione di pagamento a rate.

Per sapere qual è il limite di spesa attuale che occorre rispettare è sufficiente controllare il conteggio mensile: sulla sinistra, in alto, è riportato il limite di spesa previsto per la carta di credito.

Nel caso in cui si utilizzino più carte, è previsto un limite di spesa complessivo che vale per tutte, sia quelle principali che quelle supplementari.

L’entità della soglia viene definita caso per caso: ciò vuol dire che ogni limite è individuale, in funzione della verifica della solvibilità.

Il limite segnala l’ambito finanziario entro cui le carte di credito possono essere impiegate.

Se la situazione economica personale migliora, comunque, il limite può essere innalzato.

Può richiedere l’incremento della soglia chi ha già attivato l’opzione di pagamento rateale o ha intenzione di farlo.

La procedura da seguire è estremamente semplice, e richiede di compilare il modulo di richiesta apposito.

Per il cliente non ci sono spese di spedizione da sostenere.

La richiesta viene presa in carico nel più breve tempo possibile: il cliente riceve per iscritto il responso della decisione.

L’aumento del limite, comunque, può essere richiesto anche da chi non ha in programma di usufruire dell’opzione di pagamento rateale: in tale circostanza, però, è indispensabile contattare al telefono l’assistenza clienti e richiedere tutte le informazioni del caso.

In Italia chiama il numero

800-870-866

In sintesi, il limite di utilizzo della carta di credito Mastercard corrisponde alla somma che si ha a disposizione ogni mese sulla propria carta per il saldo delle spese.

Tale limite viene stabilito dalla banca, ma può essere modificato: il cliente che desidera elevarlo deve contattare il fornitore della carta per conoscere l’iter da attuare.

Il limito di utilizzo in genere viene ripristinato il primo giorno di ogni mese, e per sapere quanti soldi sono stati spesi nel corso del mese è sufficiente seguire le tipiche procedure di accesso o, in alternativa, contattare il servizio clienti.

L’importo che rimane sulla carta rappresenta la disponibilità di spesa, e consiste nella differenza tra il limite di utilizzo e le somme che sono già state spese nell’arco del mese.

Dopo che il limite di utilizzo è stato esaurito e quindi superato, è consigliabile contattare la propria filiale per domandare un aumento della soglia, che a seconda dei casi e delle necessità può essere definitivo o temporaneo.

A seconda della procedura che è stata seguita per richiedere e attivare la carta di credito – online o offline – sarà necessario seguire le stesse modalità.

Un aumento del limite di utilizzo temporaneo può essere concesso con relativa facilità in condizioni particolari o per esigenze specifiche. 


Articoli correlati
Il bancomat è un terminale bancario che consente ai correntisti e ai titolari di carte di credito di prelevare denaro in contanti e di effettuare altre oper…
Se sei un’imprenditore, hai un’azienda, una ditta individuale o una società, devi emettere molte fatture ma sei oberato di lavoro e di conseguenza questo co…
Mentre Greta e compagni cazzeggiano, aziende come iZettle fanno i fatti! Raga questi recuperano la plastica che sitrova nell’oceano e la trasformano in u…
Incredibile ma vero.. dopo anni in cui siamo stati abituati a vederci limitati negli acquisti per via del credito insufficiente, stavolta a limitarci sarà l…
La rivoluzione dell’acquisto online: Bestshopping.com Acquistare online è una realtà che fai tutti i giorni, con semplici gesti: ti colleghi a un sito sc…
Il tempo passa e le innovazioni aumentano. Come ben saprete ormai, la nostra vita si è totalmente trasferita sul web: ogni azione che prima veniva effett…
Apple Pay è un servizio di pagamento digitale che consente di effettuare acquisti online e in negozi fisici tramite il proprio dispositivo Apple, come iPhon…
Oggi è iniziata la stagione dei Saldi invernali, ma non per tutte le regioni, infatti si parla solo di SiciliaVal d’AostaBasilicata Queste sono le pri…
Garmin Pay è l’innovativo sistema di pagamento per smartwatch sviluppato dall’omonima azienda specializzata in prodotti tecnologici con il supporto delle ca…
La CVC (Card Verification Code) è una serie di cifre che viene stampata sulla carta di credito e che serve a garanzia di sicurezza delle transazioni online….