Skip to main content

Google Pay Revolut

Scritto da Emanuele Tolomei il . Pubblicato in . Nessun commento su Google Pay Revolut
Google Pay Revolut

Per aggiungere Google Pay a Revolut non devi fare altro che scaricare l’app di Google Pay dallo store e seguire le indicazioni.

Requisiti

Devi essere residente in una delle nazioni in cui è ad oggi disponibile: Belgio, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Norvegia, Polonia, Slovacchia, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito. Ma stanno rapidamente aumentando i paesi.

Il tuo dispositivo deve avere le funzionalità NFC e HCE

Dove puoi pagare

In qualsiasi attività abbia un POS contactless.

Limiti di spesa

Gli stessi correlati al tuo piano di abbonamento con Revolut


Articoli correlati
Ci sono diversi software di trading automatico gratuiti sul mercato, ma è importante ricordare che, mentre alcuni possono offrire funzionalità di base senza…
Hype fornisce metodi innovativi per la gestione elettronica del denaro, per questo conta più di 60000 conti aperti e numerosi utenti iscritti ogni …
Il CashBack di Revolut, è disponibile solo per gli account Metal Puoi accumularlo semplicemente usando Carta Revolut Metal presso i commercianti idonei (…
Nel panorama delle carte di credito prepagate online se ne possono individuare due che si sono contraddistinte particolarmente per la loro ve…
Le carte virtuali sono strumenti di pagamento online che consentono di effettuare acquisti sulla rete senza dover condividere i propri dati di carta di cred…
Il bollo auto è una tassa che ogni anno deve essere pagata da tutti i proprietari di veicoli circolanti sul territorio italiano. Tale tassa serve a coprire …
Che cosa sono i controlli Schufa? Si fa riferimento a tali verifiche quando si parla di affidabilità creditizia. La Schufa Holding AG, in particolare, è l’a…
Hype è una carta che da l’opportunità di usare Apple Pay per effettuare pagamenti in tutta sicurezza, a partire dall’età minima di 16 anni. Puoi effettua…
3D Secure è un sistema di sicurezza utilizzato per la carta conto N26 al fine di proteggere e rendere più fluidi e veloci gli acquisti online…
Oggi la conosciamo come N26, ma per pochi mesi, esattamente dall’Aprile del 2016 a Luglio dello stesso anno, è uscita nel mercato bancario con il nome di Nu…