Skip to main content

La carta ricaricabile aziendale: una soluzione efficiente per le spese dell’azienda

La carta ricaricabile aziendale: una soluzione efficiente per le spese dell’azienda

Le spese aziendali possono essere un compito oneroso per le aziende di qualsiasi dimensione. Invece di utilizzare contanti o carte di credito personali, le aziende possono adottare una carta di pagamento ricaricabile aziendale.

Cos’è una carta ricaricabile aziendale?

Una carta di pagamento ricaricabile aziendale è una carta di credito prepagata, emessa da una banca o da un altro istituto finanziario, specificamente progettata per consentire alle aziende di gestire le spese dei dipendenti in modo efficiente e trasparente.

Vantaggi della carta ricaricabile aziendale

  • Flessibilità nei pagamenti: la carta può essere utilizzata ovunque sia accettata la circuitazione Mastercard o Visa.
  • Contabilità semplificata: l’azienda può monitorare le spese dei dipendenti, controllando il saldo e le transazioni effettuate.
  • Riduzione del rischio di frode: le carte di pagamento ricaricabili includono misure di sicurezza avanzate, come l’abilitazione di transazioni online e la possibilità di bloccare la carta in caso di smarrimento o furto.
  • Controllo dei costi: l’azienda può stabilire limiti di spesa per i dipendenti, che non possono essere superati senza autorizzazione.
  • Riduzione dei costi bancari: le banche spesso applicano tariffe inferiori per le carte di pagamento ricaricabile aziendali rispetto alle carte di credito tradizionali, riducendo così i costi per l’azienda.

Come ottenerla e impostarla

Per richiedere una carta di pagamento ricaricabile aziendale, l’azienda dovrebbe rivolgersi alla propria banca o a istituti finanziari specializzati. Dopo l’autorizzazione dell’azienda, ogni dipendente riceve una carta prepagata e scelgono la quantità di denaro prevista per la sua spesa. L’azienda può caricare denaro sulla carta online, attraverso il proprio conto bancario o a un ATM.

Conclusioni

La carta di pagamento ricaricabile aziendale è una soluzione pratica e sicura per le aziende che vogliono monitorare le spese dei dipendenti e di ridurre al minimo il rischio di frode. Non solo, le aziende possono controllare meglio i costi e gestire in modo più efficiente la propria contabilità. Adottare una carta di pagamento ricaricabile aziendale consente alle aziende di risparmiare tempo ed energie in attività amministrative e di concentrarsi sulla crescita del loro business.


Articoli correlati
Quatta quatta, Epipoli, si sta affermando nel mondo delle carte prepagate. Io non ho ancora potuto vederla in nessuno dei luoghi che normalmente frequento p…
Quando si effettua il login alla web console di Carta Soldo, si può visualizzare subito la dashboard con tutte le funzioni a disposizione per il proprio acc…
Finalmente, per coloro che tutta la settimana sono impegnati a tal punto da non riuscire a trovare un attimo per contattare l’assistenza di Hype in chat, ar…
Come molti altri negozi che puoi trovare su bestshopping.com, anche Zalando offre delle formule di cashback fino a 1,98%, ma con la formula Gift Card. Ac…
Una criptovaluta o crittovaluta è semplicemente una moneta digitale, basata su una combinazione cifrata, ossia una crittografia. Il termine deriva dall’ingl…
Con un comunicato uscito poche ore fa’, il Gruppo Illimity ha reso nota l’acquisizione di IT Auction da parte Neprix, per il 70% delle quote, pari a €10,5M….
Cos’è E’ il nuovo sistema di pagamento che puoi utilizzare grazie al tuo dispositivo Fitbit (Smartwatch o Tracker). Come funziona Virtualizzando le…
Ci sono diversi software di trading automatico gratuiti sul mercato, ma è importante ricordare che, mentre alcuni possono offrire funzionalità di base senza…
Di oggi la notizia che dopo essere stata assorbita per il 9,9% da Intesa San Paolo, Nexi voglia probabilmente stringere un accordo con Sia. Questa mossa …
Per aggiungere Google Pay a Revolut non devi fare altro che scaricare l’app di Google Pay dallo store e seguire le indicazioni. Requisiti Devi essere …